Gioca su Starvegas con 30 euro gratis

Spread Betting

Spread Betting Italia

Spead Betting: Significato

Lo Spread Betting è la nuova tipologia di trading online che permette di effettuare scommesse sportive su eventi precisi e quasi infiniti, disinteressandosi del classico risultato. A differenza delle altre scommesse, il pay-off è legato alla precisione della scommessa; non si scommetterà semplicemente su un esito vincente/perdente (win-or-lose) ma su una varietà di possibili eventi che sono quasi infiniti. Penso al numero di gol segnati in una partita, la distanza percorsa dal favorito che vincerà la corsa di cavalli, ecc.

Iniziamo con la definizione di Spread, tecnicamente significa “differenziale”, praticamente è la differenza tra il prezzo “Acquisto” e quello di “Vendita”. Ad esempio il K.O. di Lennox Lewis al 4 -5 Rounds equivale ad uno spread di 1.

Un esempio potrebbe essere quello di scommesse sul numero di angoli battuti in una partita di Champions League. Come tutte le scommesse si basa su bravura (conoscenza), intuito e fortuna. Va quindi individuato il risultato finale e poi scommettere di conseguenza: “comprare” se si pensa che l’attuale previsione è troppo bassa, “vendere” se si pensa che è troppo alta.
Non ci preoccuperemo più di chi vince o perde, di chi arriva primo, secondo o terzo ma solo dei risultati specifici della vostra scommessa. Alcune scommesse Spread Betting dureranno minuti, mentre altre potranno rimanere attive per diversi mesi.
Ancora non si può scommettere Spread Betting in Italia ma, ad esempio, nel Regno Unito, il mercato sta vivendo una forte crescita con il numero di giocatori che ha superato il milione. Lo Spread Betting ha un potenziale di vincita altissimo rispetto alla quota scommessa. Questo comporta ovviamente un potenziale di rischio alto e quindi anche alte percentuale di perdita. Nello Spread Betting vale più che in ogni altro tipo di scommessa il detto: “più la tua scommessa è stata giusta più vinci, più la tua scommessa è stata sbagliata più perdi!”

In base a quanto riportato su Gioconews.it, lo spread Betting è esentasse in Gran Bretagna ma non lo sarà in Italia. Nel nostro paese infatti sarà soggetto a imposta sulle plusvalenze (cioè alla tassa sul capitale guadagnato) In Italia inoltre lo spread betting è controllato all’interno di un settore altamente regolato che incoraggia la responsabilità sociale.

Spread Betting Obiettivi

Quando c’è un favorito in un evento sportivo (partita, corsa, ecc) la maggior parte delle scommesse effettuate sarà a favore del favorito. Può essere applicato uno spread, tendenzialmente un handicap, verso a favore del più debole al fine di incoraggiare una scommessa a due, sul favorito e sul perdente.
Vi accorgerete che lo spread oscillerà costantemente per garantire entrambe le scommesse. Il bookmaker carica una commissione e agisce come intermediario per le scommesse piazzate su entrambe le parti del risultato (questo aspetto è molto simile al Betting Exchange). Nel caso in cui ci siano scommesse da entrambe le parti, il bookmaker non si preoccupa del risultato e guadagna dalla commissione.

Acquisto

Facciamo un esempio, se viene emesso uno spread per il numero di corse di una partita di cricket, lo scommettitore può puntare che ci saranno più corse rispetto allo spread. Scommette in unità e la sua vincita corrisponde al numero di corse sopra lo spread moltiplicate per l’unità.
Si possono quotare le corse da 900 a 950. Un compratore investirà 950 per 1 € per punto. Se il numero di corse è 1.000 vince 1000 meno 950 moltiplicato per 1 euro, quindi il suo profitto è di 50 €. Se ci fossero quindi solo 900 corse la sua perdita sarebbe 950 meno 900 moltiplicato per 1 €.
In realtà gli spread sono spesso quotati in frazioni di mezzo punto per eliminare la possibilità di un pareggio. Se c’è un pareggio non ci sono perdenti o vincitori e l’azienda spread rimborsa tutte le scommesse.

Vendita

Cambiamo il punto di vista, se ci sono più compratori che venditori può essere eccitante andare basso su un numero piuttosto che puntare sul superamento dello spread.
Nel caso del cricket, i venditori avrebbero venduto a 900 corse. Se l’unità della puntata era di 1 sterlina e ci sono state 800 corse il guadagno sarebbe 900 meno 800 per 1 € o 100 €. Il venditore ha intuito che ci saranno meno corse rispetto agli spread previsti poiché il suo guadagno sarà basato su quante corse aveva scommesso.
I venditori perderanno le loro scommesse nel caso in cui le corse saranno maggiori del previsto. Se si vende a 900 e il risultato è 1.000 la perdita è di 1000 meno 900 moltiplicato per l’unità della puntata.

Spread Betting Brokers

Da marzo 2010 gli operatori di gioco stranieri hanno offerto la possibilità di scommettere con denaro reale, tra cui le scommesse sportive. In Italia non è ancora possibile scommettere Spread Betting ma ci sono alcuni bookmaker stranieri, come ad esempio Sporting Index (leader di mercato), che offrono spread su diversi campionati italiani di calcio e non solo.

Lo Spread Betting di Giocolive.com

Giocolive.com seguirà puntualmente l’evoluzione dello Spread Betting in Europa con particolare attenzione al mercato Italiano. Tramite Giocolive.com sarete sempre aggiornati e, non appena sarà possibile, potrete scommette sullo Spread Betting in Italia.


STARVEGAS: 30€ BONUS IMMEDIATO
BONUS STARVEGAS 30 EURO